FUND RAISIN PER ISTITUZIONE EDUCATIVA “MATER DEI”

26 Luglio 2018
(0 Voti)

Per un disegno provvidenziale e con la protezione della Madre di Dio, le Sorelle della congregazione dell’Opera Mater Dei fondata in Italia nel 1948, arrivarono a Loja – Ecuador, il 2 di aprile del 1981, su invito di Mons. ALBERTO ZAMBRANO PALACIOS vescovo di LOJA.

Poi nell’anno 1986 in un terreno donato da una benefattrice in zona periferica della città iniziarono il lavoro educativo dall’asilo con 14 bambini; e attualmente sono circa 1600 alunni, dai tre anni ai 17 anni e frequentano: la scuola materna, la scuola elementare, la scuola media e superiore.

STORIA DELLE VARIE FASI DELLA COSTRUZIONE

BLOCCO 1 ‘’NUESTRA SEÑORA DEL PILAR’’ :

COSTRUITO: 2014 - 2016

blocchi cpon sfondo mattoni 

CONTROPARTI (SOSTENITORI COLLABORATORI):

  • MUNICIPIO DI LOJA: il municipio prestò le macchine necessarie per il movimento di terra, cambio del terreno, scavazione e preparazione delle fondamenta ecc. in ognuno dei tre blocchi.
  • MUNICIPIO DI BOLZANO: il municipio de Bolzano partecipò economicamente con vari rimborsi di lavori, previamente giustificati con le rispettive rendicontazioni periodiche.
  • BENEFATTORI: con il loro contributo economico
  • COMUNITA’ MATER DEI: collabora con un aiuto economico della Casa Centrale e quello locale: con il valore del terreno, e il contributo volontario del personale tecnico e amministrativo del progetto.

PADRI DI FAMIGLIA: l’impegno e appoggio dei genitori degli alunni si riflette nel lavoro volontario denominato ’’MINGA’’ (la minga, strumento di solidarietà, lavoro comunitario, che è alla base della gestione dei servizi e degli strumenti fondamentali per il raggiungimento del sumak kawsay <parola kichwa tradotta in spagnolo con “buen vivir”>, ovvero per un’idea di società che sia inclusiva, solidale e rispettosa dell’ecosistema).

blocco 1

BLOCCO 2: ‘’MATER DEI’’ COSTRUITO TRA IL 1984 – 1985

È l’edificio più antico: i primi due piani nel 1984-1985 e poi nel 2003 con la costruzione del terzo piano che fu costruito con i seguenti aiuti:

  1. ADVENIAT: organizzazione tedesca che aiuta seminari e comunità religiose e per questo progetto di due piani ha contribuito per un 75%.
  2. FAMIGLIA GIULIANO ZANONI: in memoria di una sua zia docente
  3. FAMIGLIA GINO SARTORE: con un contributo molto generoso
  4. COMUNITÀ MATER DEI: contributo economico proveniente dalla casa centrale e locale con il personale tecnico e operativo.
  5. PADRI DI FAMIGLIA. l’impegno e l’appoggio dei genitori degli alunni si riflette nel lavoro volontario denominato ’’minga’’.

BLOCCO 3 ‘’LICIA BRION , MICHELE STRAMANDINOLI’’ - COSTRUITO TRA IL 2005 - 2007

 

  1. MUNICIPIO DI LOJA: il municipio prestò le macchine necessarie per il movimento di terra, cambio del terreno, scavazione e preparazione delle fondamenta ecc., e preparazione dei fondamenti ecc.
  2. MUNICIPIO DI BOLZANO: il municipio di Bolzano ha una partecipazione economica del 75%. I rimborsi si effettuano periodicamente, previa consegna di rendicontazione e invio di fotografie e fatture.
  3. BENEFATTORI: con una buona partecipazione economica
  4. FAMIGLIA SARTORE GINO: con un contributo generoso
  5. COMUNITÁ MATER DEI: con un con apporto che proviene dalla casa centrale e locale con l’aiuto del personale della direzione tecnica e amministrativa.
  6. PADRI DI FAMIGLIA: l’impegno e appoggio dei genitori degli alunni si riflette nell’organizzare la ’’minga’’.

SALONE GRANDE DI USO ‘’MULTIPLE’’: 2010 -2011

 

  1. MUNICIPIO DI LOJA: il municipio prestò le macchine necessarie per il movimento di terra, cambio del terreno, scavazione e preparazione delle fondamenta ecc.
  2. MUNICIPIO DI BOLZANO: il municipio di Bolzano con una partecipazione economica del 40%, con il rimborso dopo ogni consegna di rendicontazione, documenti vari, fatture e foto.
  3. FIE (FONDO ITALO-ECUATORIANO): con un apporto del 75% che proviene dal cambio di debito esteriore fra Ecuador e Italia.
  4. PADRI DI FAMIGLIA: appoggiano organizzando la ’’minga’’.

 

BLOCCO N. 4 IN COSTRUZIONE

 

 Iniziato con il cambio del terreno, scavazione e riposizione del terreno, nel 20016. Abbiamo urgente necessità di nuove aule per la continua richiesta di iscrizione di alunni e per completare l’ultimo anno di educazione superiore e i laboratori necessari di chimica, fisica, biologia e inglese.

Per questo nuovo blocco di 8 aule fino a ora abbiamo solamente con un appoggio minimo del municipio per il cambio del sindaco e non l’aiuto del municipio di Bolzano’, anche per il cambio di amministrazione ecc..

CONTROPARTI:

  1. BENEFATTORI (AMICI DI ITALIA): per ora non abbiamo partecipazione economica
  2. COMUNITÀ MATER DEI: per ora non abbiamo con un contributo dalla casa centrale, localmente facciamo cento sul lavoro delle Sorelle, del personale tecnico e direttivo che presta assistenza e direzione.
  3. PADRI DI FAMIGLIA: l’appoggio di ogni famiglia per poter completare il ciclo di studio dei loro figli.

Per questa ragione stiamo bussando a tante porte per poter continuare il lavoro iniziato: stiamo al primo piano, dopo aver già realizzato la gettata delle fondamenta e della gettata del primo piano e procediamo con le attività di autofinanziamento che via via organizziamo.

La nostra scuola è al servizio degli alunni della classe più bisognosa di Loja, piccola città di frontiera con il Perù. La scuola è ubicata nella periferia sud occidentale della città, in un settore che si è andato super popolando in questi ultimi anni. il nostro centro educativo gode di un buon prestigio per la qualità educativa, per i valori umani e cristiani che cerchiamo di inculcare nella gioventù che si sta formando.

Dio benedica abbondantemente quanti ci possono dare una mano per questo alto e nobile impegno dell’educazione.

 

Sorella Maria Luisa Sartore

Rappresentante Legale e Direttrice

dell’Unità Educativa “Mater Dei”

LOJA-ECUADOR

DONA ORA

Coordinate Bancarie:

Banca: Produbanco

Conto corrente:  02125004016

SWIFT: PRODECEQ

 Indirizzo: Avenida de los Paltas y Avenida Manuel Benjamín Carrion 

CAP 110102 Loja
Telf. +593 7-211-0237 

Lascia il tuo commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Puoi contribuire anche tu ai nostri progetti facendo una donazione.

Un piccolo gesto per un aiuto concreto

Dona ora

  • pubblicazione canale video
  • gallery area riservata

tasto newsletter

Top
L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie. Maggiori dettagli…