Oblate

07 Marzo 2018
(0 Voti)

OBLATE (lat. oblatus, "offerto, presentato"). - Sono persone, non monaci o monache, offerte a Dio o volontariamente dedicatesi a lui in un istituto Religioso o liberamente sotto la guida di un direttore spirituale. 


Nell’Opera Mater Dei

Rassegna

Il fondatore Domenico Dottarelli aveva l’intuizione dell’esistenza delle oblate:

sin dall’inizio In un successivo incontro alla Madonna del Monti (5.6.1938), il parroco tornò ancora sulla possibilità concreta di costituire il gruppo: “Voi potreste essere le Anime Sacerdotali, le oblate del Sacerdozio, vicine al Sacerdote nel momento del suo dolore e del suo lavoro, l’aiuto che il Signore ha preparato per Lui” (B.82).

Nel 1943 spiega Maria Bordoni, che “le anime che hanno impedimenti vengano a costituire un nuovo nucleo nell'Opera: esse saranno le Oblate”

Per realizzare questo progetto di vita pastorale e spirituale, nel 1951 si erano scritte le norme per la formazione di un gruppo di Oblate dell’Opera “Mater Dei” e si era definita la loro fisionomia

spirituale:

“Le Oblate della Madre di Dio sono tutte quelle donne nubili, che intendono essere consacrate a Dio e alla Madre di Dio per le finalità volute dall'Opera, pur rimanendo nel mondo, occupate in famiglia o nell’insegnamento o negli uffici o negli stabilimenti (n. 1) … L’Oblata, nella consacrazione, intenderà di donarsi alla Madre di Dio per venerare, adorare e servire meno indegnamente il sacerdozio di Nostro Signore come Lo servì e adorò la Madonna seguendone e imitandone la vita interiore.

Assumerà anche l’impegno di servire il sacerdozio ordinato rappresentato nella persona del Vescovo e del Parroco. Con tale atto l’Oblata, entrando a far parte dell'Opera, si mette a disposizione di essa secondo le sue possibilità ed accetterà quegli incarichi, che l’autorità crederà opportuno assegnarle (n. 9)”. (ASMD, II,133, Diario spirituale della SdD Maria Bordoni (CP, 1073-74))


Lascia il tuo commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Puoi contribuire anche tu ai nostri progetti facendo una donazione.

Un piccolo gesto per un aiuto concreto

Dona ora

  • pubblicazione canale video
  • gallery area riservata

tasto newsletter

Top
L'utilizzo dei cookie concorre al buon funzionamento di questo sito. L'accesso ai contenuti del sito e l'utilizzo dei servizi implica accettazione dell'utilizzo dei cookie. Maggiori dettagli…